20 Agosto 2019
News
percorso: Home > News > News Generiche

Messaggio dell'Arcivescovo Francesco per il Natale 2018

25-12-2018 21:56 - News Generiche
Carissimi fratelli e sorelle,
è questo il primo Natale che io trascorrerò “fuori casa”, e lo trascorrerò con Voi, serenamente e con gioia, essendo stato “chiamato” a vescovo di questa Chiesa particolare.
Dal profondo del mio cuore sento il bisogno di manifestare in questi giorni di festa la mia fraterna e sincera vicinanza ad ognuno di Voi.
So che per tanti di Voi anche quest’anno sarà un “duro Natale”, perché continuate ad essere dei “fuori casa”.
Condividete, purtroppo, questa esperienza con tanti altri vostri fratelli che, a motivo del terremoto, ancora oggi, dopo due anni, vivono queste feste nella triste veste di sfollati.
Cari miei, a voi più che scrivervi voglio innanzitutto abbracciarvi e chiedervi, senza presunzione ma con tanta umanità, di sentire , in questo gesto, l’abbraccio stesso di Dio. Nello stringervi in questo abbraccio, voglio anche con forza sussurrarvi:
CORAGGIO! non lasciatevi rubare la gioia del Natale. Non perdete la fiducia nel Signore, non respingetelo dalla vostra vita solo perché, vinti dall’amarezza e dallo sgomento causati dalla grande sciagura personale e collettiva, avete perso la voglia e la volontà di vivere, di ricominciare, di ricostruire.
CORAGGIO! perché in fondo, se ci riflettiamo, Natale è la festa di un Dio che è senza casa. E vi dico questo, non soltanto perché anche Lui quando venne tra noi visse il dramma di non trovare casa, “perché per loro non c’era posto nell’alloggio” (Lc 1,1-14), ma soprattutto perché il Natale è la festa di Dio che lascia la sua Casa. Natale è la festa di un Dio sfollato, perché per amore, ha avuto il coraggio di perdere la sua abitazione per venire a stare con noi, di venirci a cercare, di offrirci la sua compassione condividendo con noi la fragilità e la povertà della condizione umana. Il mistero dell’incarnazione è frutto di questo amore: Dio si fa carne perché gli siamo cari, gli stiamo a cuore! Per questo lascia la sua Casa e viene in mezzo a noi.
Fratelli terremotati, sorelle senza casa: coraggio, noi siete soli! Siete in buona compagnia.
CORAGGIO! perché anche se ci saranno meno “cose” nel nostro Natale, nessuno è cosi povero da non poter regalare qualcosa agli altri. Regaliamoci qualcosa di più prezioso a cominciare dalla famiglia, dalle amicizie, dai rapporti e dalle relazioni sociali; regaliamoci più tempo, più cuore, più affetto, più attenzione, più perdono e speranza che nasce dallo stare vicini.
Regaliamoci magari anche un piccolo oggetto, una cosa semplice che valga per ciò che significa, non per quello che costa; perché in sostanza, il balsamo del Natale è soprattutto nella gioia del donare, come ci ha detto Gesù “c’è più gioia nel dare che nel ricevere” (At 20,35).
Pertanto, auguro a tutti Voi per questo Santo Natale di riconoscere il coraggio di Dio e di farvi coraggiosi operatori di bene, di misericordia, di fraternità, di accoglienza e di solidarietà. Auguro soprattutto a quanti sono provati dal male, in tutte le sue forme, di non perdere la speranza, di sentirsi amati e sostenuti da Colui che non ha temuto di svuotare sé stesso per farsi nostro servo.
Buon Natale a tutti dal Vostro Arcivescovo
+don Franco

Eventi

[<<] [Agosto 2019] [>>]
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Foto gallery

Documenti

Le cose più belle sono quelle fatte col cuore

Grazie a:

Albergatori e Giovani Noale
Altare Devozionale San Giuseppe
Arcidiocesi Camerino-San Severino Marche
Aregolad Artebenef
Asilo Infantile Motta e Corno
Associazione “Amore per Amore”
Associazione “Burlapom”
Associazione “Des Amis”
Associazione “Guido Tresoldi”
Associazione “Tutto e Amore”
Barbi Agnese
Bellucci Claudia
Bianchini Abizzati
Borgata Vermeglio San Damiano d’Asti
Caritas Cremonese
Casa Madre Istituto Figlie della Cabenef
Casa Madre Istituto Figlie della Carità Canossiane
Caterina Rossi-Rimini
Chiesa Parrocchiale Santa Maria Assunta
Club “Puffolandia” 500
Compagnia Santissimo Sacramento
Comune di Camerino
Comune di Premolo
Comunità di Mezzocorona
Cri Venezia
Dedalo Cooperativa Sociale
Diocesi di Cremona
Dipendenti Gruppo Boscarini
Don Alessio Orazi e famiglie Osimo
Don Carlo Cipollini
Don Claudio Robbiati e il gruppo giovani
Don Davide Bottinelli
Don Ivo Fiorini - Manerba
EdilCommercio
Famiglia Mancinelli Giovanni
Festa “Le Mosse”
FISM Emilia Romagna
FISM Nazionale
FISM Trento
Flavio Cattini
Francescon Valter e Piovan Emanuele
Galbiati Graziano
Gastaldi Umberto
Gentili Glenda
Gruppo Giovani del Comitato Valceresio
Gruppo Missionario Casirate
Gruppo Missionario Noale
Gruppo Ricreativo Anziani di Neggio - Lugano
Gruppo Scout “Valguarnera 1”
Inner Wheel Club Torino;
Leonardelli Manuela
Leoni Fiorentino
Loredana Raimondi
Milan Club Camerino
Municipio di Vernate – Lugano
NGL Reggio Emilia
Noi e il Terzo Mondo
Operai ditta Pontenossa
Oratorio Mano nel Verde - Manerba
Oratorio Maschile Casirate
Parrocchia Cristo Risorto - Parma
Parrocchia Cuore Immacolato di Maria - Vicenza
Parrocchia di Santo Stefano
Parrocchia Natività S.G. Battista - Villa Bagno Reggio Emilia
Parrocchia San Andrea Apostolo - Premolo
Parrocchia San Andrea - Favaro Veneto
Parrocchia San Pio
Parrocchia San Pio X
Parrocchie di Vernate, Neggio, Iseo e Cimo - Lugano
Pisetta Nicoletta
Ponti Luca
Pontificio Seminario Lombardo
Pro Loco Ponte di Piave
ProLoco Serra San Quirico
Ragazze di “destinazione Camerino” - Firenze
Raimondi Loredana
Rotary Club Camerino
Scuola dell’Infanzia Sacra Famiglia - Cremona
Scuola dell’Infanzia San Giovanna Beretta Molla
Scuola Elementare Gorno
Scuola Materna Cattarossi
Soverchia Laura
Tozzi Michela
Trexom Srl

CONTRIBUTI RICEVUTI A SOSTEGNO DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA:

ANNO 2016: €14411,00

ANNO 2017: €180034,1

ANNO 2018: €61860,96

ANNO 2019: €5000

TOT: € 261306,06

SPESE (al 4 giugno 2019) €214690,35


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]